Ibkoala presenta:Can a bijoux save the planet?

 

 

In collaborazione con Ibkoala & IB Eventi

 

 

 

Canabijoux.jpg

Bachelite, plastiche ibride, cristalli con alta percentuale di piombo, vecchi specchi, vengono definiti “ingombranti” ai fini della raccolta differenziata, poiché non possono essere in alcun modo riciclati e vanno dunque ad impattare sull’ambiente.

Sono questi i materiali utilizzati da Viviana Manna per  creare, una volta selezionati e rielaborati, i bijoux della sua nuova collezione:

50 pezzi unici dal design esclusivo

 

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA ESCLUSIVA DELLA COLLEZIONE

 

“SAFE BIJOUX” 2009

di Viviana Manna

presso

 

LE TROTTOIR

Piazza XXIV Maggio, 1 – Milano

Dal 4 al 12 Ottobre 2009

Vernissage domenica 4 ottobre ore 18,00

 

Presenta Andrea Pinketts

 

 

 

Viviana Manna, milanese, scopre la passione per la creatività manuale appassionandosi all’uso alternativo dei materiali nel 1993, grazie all’incontro con  Tullio Crali, artista futurista .

Dal 1998 si dedica alla lavorazione della cera. Lo studio approfondito delle caratteristiche di questo antico quanto duttile materiale la portano a utilizzarlo nella realizzazione di lampade, bijoux e complementi d’arredo, oltre che, naturalmente, di candele di ogni forma e dimensione.

Viviana inoltre crea innumerevoli oggetti d’arredo e accessori in legno, carta, resine, metalli, vetro, pietre, stoffe, materiali di recupero.

Nel 2003 apre il laboratorio “Viviana Manna creazioni artigianali” in provincia di Como e nel 2005 il “laboratorio-atelier di design arte e artigianato” in via Mac Mahon 22 a Milano.

Collabora con designer, aziende e showroom in Italia e in Europa. Ha partecipato a numerose mostre ed esposizioni.

 

 

Ibkoala presenta:Can a bijoux save the planet?ultima modifica: 2009-09-30T14:16:00+02:00da ib.angus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento