Armani: Eau de nuit

Tg_AP4001.pngo read in English please scroll down 



ARMANI 

EAU DE NUIT 

L’essenza dell’eleganza   

Nero, prima di tutto.  Notturno.  Maschile.


Eau de Nuit non è un semlice profumo. E’ soprattutto una visione di stile. Una miscela di codici Armani che evoca purezza, semplicità ed eleganza. Con Eau de Nuit il nuovo profumo di Giorgio Armani, l’esuberanza della cascata fresca e luminosa di Eau pour Homme si sposa alla sensualità ricca e avvolgente delle spezie del cedro e dell’iris.

La campagna è firmata da Inez & Vinoodh

  

Charlie-Siem-para-Armani-bellezaactiva.com_.jpg

Charlie Siem, violinista classico inglese  

Charlie Siem, English contemporary classical violinist 



 ARMANI 

EAU DE NUIT

The Essence of Elegance  

Black, first of all.  Nocturnal.  Masculin.

 

Eau de Nuit is no mere fragrance. It is above all a vision of style. A blend of the Armani codes evoking purity, simplicity and an eye for pure elegance.


Eau de Nuit is the essence of elegance, evoking the magic moment when dusk blends into night  – Giorgio Armani

  

Campaign by Inez & Vinoodh


Asher Levine: il binomio moda e high tech

To read in English please scroll down

62583_551691988209218_378295032_n.jpg

Alla settimana della moda di New York Asher Levine, uno dei designer preferiti da John Legend, Lady Gaga, Will-i-am, La Roux, The Black eyed peas, dopo aver presentato gli occhiali da sole che vengono realizzati con la stampante 3D, propone i guanti del futuro. “Abbiamo pensato di mettere un chip nei capi di abbigliamento che si possono perdere a cominciare dai guanti, basta attivare un app sullo smartphone per riuscire a localizzarli. Ha una precisione di un metro e quando sei vicino all’oggetto si accende una luce verde – spiega lo stilista – cerchiamo di inserire le innovazioni tecnologiche in tutte le collezioni ad esempio questo tessuto prima di essere così era un liquido e ha una consistenza unica”. 

Oltre ai guanti, anche giacche, foulard e borse potranno essere facilmente localizzati. Ora punta sulla realizzazione di un sistema che riscalda le giacche a seconda della temperatura esterna in modo da non avere mai troppo caldo e mai troppo freddo.

 

enhanced-buzz-22328-1360728831-0.jpg

Semplicemente un genio, balenava da tempo nella mia testa il fatto che quando perdi un oggetto non sai come ritrovarlo, questa si è l’invenzione del futuro. Una sola domanda, saremo rintracciabili ovunque? Forse già lo siamo attraverso i nostri accessori tecnologici.  Asher Levine si può definire stilista high tech sia per i metodi innovativi che per i tessuti all’avanguardia.

 

Articolo a cura di: Isabella Bianchini

 

 

 Asher Levine Menswear Autunno/Inverno 2013

Asher Levine Fall/Winter 2013

 

 

English

Lose your gloves? There’s an app for that!

 

Asher Levine, is the designer for his eponymous progressive menswear label, Asher Levine.

The 24 year old designer, has had his designs worn by Lady Gaga, the Black Eyed Peas, John Legend, Will-i-am, La Roux only to name a few. His last collection included pieces that used the Makerbot 3-D printing.

The menswear designer has a plan to install GPS technology into your clothing so you never lose a hat or a scarf in the cab again.

The technology element is a small dog-tag sized device that is slipped into a piece of luggage, gloves, or other clothing that tracks with GPS through an app on your smartphone. If your hat or gloves gets more than 30 feet away from you, your phone starts beeping. 

Absolotely a genius. I often think that people lose things, like a bag or a  hat and they can’t find them. This is the invention of the future. Only a question.  Will we be traceable anywhere? Maybe we already are through our technological gadgets.

Asher Levine is a high tech designer, for technology elements and avant-garde textures.

Review: Isabella Bianchini

 

Giorgio Armani Menswear Autunno/Inverno 2013/2014

GIORGIO ARMANI MENSWEAR FALL/WINTER 2013-14 URBAN TECH


giorgio armani menswear autunno inverno 2013-2014,giorgio armani,moda,fashion

428289_10151227013001342_1331987510_n.jpg

 

 

 

 

 

SENSAZIONI

Nuova era. Attitudini e atteggiamenti nuovi segnano un diverso modo di vestire. Naturalmente classico, all’Armani, con un’allure vagamente severa e molto moderna. Una collezione dal forte spirito metropolitano, accentuato dalle forme e dai materiali innovativi che creano effetti sorprendenti, e che trasmette grande energia e un’impressione sotto traccia di agio e ricchezza.

L’uomo emporio Armani sceglie i pezzi iconici del guardaroba maschile – cappotto, caban, blouson, dolcevita, giacca da smoking – ma rivisitati in chiave tech.Niente strati uno sull’altro, niente sovrapposizioni di idee e dettagli. L’attenzione si focalizza di volta in volta sui singoli pezzi, come fatti risaltare dalla luce di un riflettore.

Forma 

Nuova la silhouette. I pantaloni dal taglio slim – in jersey di lana o in neoprene – mettono in risalto gli ampi volumi dei capispalla che sono scostati dal corpo, e delle maglie oversize in lana grossa o punto inglese.

Materiali 

Lana, maglia, pelle, perfino il velluto, sono accoppiati e tagliati al vivo o doppiati internamente con una membrana sottile per dare rigidità e consistenza ai tessuti. Come il blouson classico in nappa nera laserata, a cui la membrana arancione fa cambiare colore. Innovative e lussuose le maglie realizzate in lapin con lavorazione tricot, da indossare sotto lo smoking.

Colori 

Accanto all’immancabile eterno blu e al grigio asfalto, la gamma dei kaki, in piena luce e in ombra: dal più chiaro tendente al sabbia al più intenso e scuro con punte di giallo o arancio. Tocchi di verde smeraldo e blu viola.

Accessori 

Le tradizionali stringate hanno nuove allacciature e ripropongono le lavorazioni dell’abbigliamento. I classici mocassini con frange sono in velluto e pelle.I polacchini e i boots in morbido cavallino hanno dettagli insoliti. Gli zaini multitasche sono realizzati in pelo di montone o in nappa laserata accoppiata a neoprene. Nuove e sorprendenti le maxi clutch.