RICKY MARTIN & PALOMA MAMI: È disponibile in digitale “Qué Rico Fuera”

For the English version please scroll down

1F7A1584C (1)b

RICKY MARTIN ● PALOMA MAMI


sono pronti a far ballare il mondo sulle note di

QUÉ RICO FUERA

IL NUOVO SINGOLO

GIÀ DISPONIBILE IN DIGITALE

Online anche il video ufficiale

 

IL BRANO ANTICIPA

“PLAY”

L’ATTESISSIMO ALBUM DI PROSSIMA USCITA

 

È disponibile in digitale “Qué Rico Fuera” (How Sweet It Would Be) (Sony Music), il nuovo singolo della superstar vincitrice di numerosi Grammy Awards RICKY MARTIN, per la prima volta insieme alla stella nascente della musica latina PALOMA MAMI. “Qué Rico Fuera” è il primo singolo estratto da “PLAY”, l’attesissimo nuovo album di Ricky di prossima uscita.

 

Sonorità pop unite a quelle afro-latine e a richiami al mondo Urban, accompagnati da un testo accattivante, rendono “Qué Rico Fuera” una perfetta hit estiva.

Il brano è scritto da Ricky Martin e Paloma Mami, insieme ai producer Wissem Larfaoui, Kevyn Mauricio Cruz e Juan Camilo Vargas,

 

È online anche il video ufficiale del brano (https://youtu.be/7UigkvOlpKs), diretto dal famoso regista Jessy Terrero e girato in un solo giorno nella California del Sud.

Ricky ha contattato Paloma, di cui apprezza da tempo i progetti discografici, per collaborare insieme su nuova musica. A causa delle restrizioni dovute alla pandemia, i due artisti hanno dovuto registrare le loro parti separatamente, ma in seguito si sono potuti incontrare per registrare il videoclip.

«Conoscevo bene il suo lavoro dato che cerco continuamente nuove voci nel panorama musicale. Quando è arrivata questa canzone, ho pensato immediatamente a lei. Paloma è una guerriera ed è oltremodo talentuosa. Sono così felice di essere riuscito a lavorare con lei. Spero che il pubblico si diverta quanto lo abbiamo fatto noi durante le registrazioni» spiega Ricky a proposito della sua scelta di collaborare proprio con Paloma.

«Quando mi ha chiamata, non potevo crederci. Ero così emozionata! Penso che chiunque avrebbe reagito come me realizzando di poter lavorare con una persona così talentuosa come Ricky – racconta Paloma – Per questa canzone sono uscita dalla mia comfort zone, ho scritto un testo un po’ più seducente del solito e l’ho adorato. I miei fans saranno molto fieri di me. Io, il Chile e la mia famiglia ne siamo entusiasti».

L’artista porterà il brano nel suo prossimo tour nel Nord America, che partirà a settembre insieme a Enrique Iglesias e l’ospite speciale Sebastián Yatra.

Ricky Martin

www.instagram.com/ricky_martin

www.twitter.com/ricky_martin

www.instagram.com/ricky_martin

www.facebook.com/ricky_martin

1F7A2373Db

English

RICKY MARTIN  ●  PALOMA MAMI


are ready to make the world dance to the notes of

” QUÉ RICO FUERA “

THE NEW SINGLE

ALREADY AVAILABLE DIGITAL

The official video is also online

 

THE SONG ANTICIPATES

“PLAY”

THE MOST AWAITED NEXT RELEASE ALBUM

 

‘ Qué Rico Fuera ‘  (How Sweet It Would Be) (Sony Music),  the new single from Grammy Award-winning superstar RICKY MARTIN, is available digitally for the first time alongside rising Latin music star PALOMA MAMI. “ Qué Rico Fuera ” is the first single from  “PLAY” , Ricky’s highly anticipated new album that is coming soon.

 

Pop sounds combined with Afro-Latin ones and references to the Urban world, accompanied by a captivating text, make  “Qué Rico Fuera”  a perfect summer hit.

The song is written by  Ricky Martin and Paloma Mami,  together with producers  Wissem Larfaoui, Kevyn Mauricio Cruz  and  Juan Camilo Vargas ,

 

The official video of the song is also online  ( https://youtu.be/7UigkvOlpKs ),  directed by the famous director Jessy Terrero and shot in a single day in Southern California.

Ricky  contacted  Paloma , whose recording projects he has long enjoyed,  to collaborate together on new music . Due to the restrictions due to the pandemic, the two artists had to record their parts separately, but they were later able to meet to record the video clip.

«I was well acquainted with his work as I am constantly looking for new voices in the music scene. When this song came, I immediately thought of her. Paloma is a warrior and is extremely talented. I am so happy that I was able to work with her. I hope the audience will enjoy it as much as we did during the recordings »  explains  Ricky  about his choice to collaborate with  Paloma.

“When he called me, I couldn’t believe it. I was so excited! I think anyone would have reacted like me by realizing that they could work with someone as talented as Ricky  – says  Paloma  –  For this song I went out of my comfort zone, I wrote a lyric a little more seductive than usual and I loved it. My fans will be very proud of me. Me, Chile and my family are enthusiastic about it ».

The artist will bring the song on his next North American tour, which kicks off in September alongside Enrique Iglesias  and special guest  Sebastián Yatra .

Ricky Martin

www.instagram.com/ricky_martin

www.twitter.com/ricky_martin

www.instagram.com/ricky_martin

www.facebook.com/ricky_martin

Arte – Anita Monastero: Petali di poesia

For the English version please scroll down.

Screenshot 2021-06-10 at 17.45.02

Anita Monastero – Petali di Poesia

 L’intimità di versi che fuoriescono dall’anima, avvolti nell’atmosfera di un inverno un po’ strano, sdrammatizzano il tempo con pensieri positivi e così si riversano su tela mille petali che riaffiorano da ogni angolo riversandosi in uno squarcio di mare turchese, divenendo così petali di poesia.

Anita Monastero in Arte  è valente scrittrice e pittrice italiana, nata a Torre del Greco (NA) l’8 maggio del 1966.
Nel settembre 2013 viene pubblicato il suo primo libro: “Le mille note” edito da Universitalia.
Negli anni a seguire, partecipa ad una serie di concorsi di poesia, ricevendo diversi premi importanti, tra cui menzioni di merito per la partecipazione al premio Merini dell’accademia dei bronzi. Le sue opere sono state inserite nelle antologie correlate.
Nel maggio 2016 viene pubblicato il suo secondo libro di poesie dal titolo “Profondo Blu” della Irda edizioni.

La passione per la pittura è da sempre stato il suo rifugio, la sua “Isola solitaria”. Cresciuta con l’intenzione di cambiare i colori del mondo, impara a gestire le sue emozioni trasmettendole su tela attraverso forme e colori ricchi di magia pura ed originale.
Scoperta dalla scrittrice e poetessa Victoria Dragone, che l’accoglie dedicandole un paragrafo dal titolo “Il tocco del Soffione”, nel suo ultimo libro “L’anima del dipinto”.
Nel 2017 partecipa con alcune opere ad Arte in fiera, evento culturale ed artistico a cadenza biennale che si svolge nella città di Scandiano, ricevendo un buon riscontro dal pubblico. Il Dott. Franco Bulfarini, critico d’arte e coordinatore dell’evento, la elogia dedicandole una critica.
Nel dicembre 2017 diventa membro dell’associazione culturale “Artisti di Bottega”, che opera prevalentemente il Emilia Romagna. Ritorna ad Arte in fiera anche nel 2019 questa volta con una mostra personale. Qui viene elogiata non solo dal pubblico, ma da tanti artisti fra cui Graziano Gennaro, anche organizzatore di eventi, che rimane affascinato dalla sua proposta pittorica ritenendola fortemente espressiva ed innovativa. Molto impegnata su tanti fronti Anita non produce tante opere, ritenendo che quello che conta è esprimere se stessa nelle proprie visioni e mantenere vivo il dialogo con la fantasia seguendo gli stati d’animo del momento.

Se avete domande sull’artista lasciate pure un messaggio nella sezione commenti.

English:

 The intimacy of the verses that come out of the soul, wrapped in the atmosphere of a somewhat strange winter, play down time with positive thoughts and so a thousand petals are poured onto the canvas that resurface from every corner pouring into a gash of turquoise sea, thus becoming petals of poetry.

Anita Monastero in Arte is a talented Italian writer and painter, born in Torre del Greco (NA) on May 8, 1966.
In September 2013, her first book was published: “The thousand notes” published by Universitalia.
In the following years, he participated in a series of poetry competitions, receiving several important prizes, including merit mentions for participation in the Merini prize of the bronzes academy. His works have been included in related anthologies.
In May 2016 his second book of poems entitled “Profondo Blu” by Irda editions was published.

The passion for painting has always been his refuge, his “lonely island”. Raised with the intention of changing the colors of the world, she learns to manage her emotions by transmitting them on canvas through shapes and colors rich in pure and original magic.
Discovered by the writer and poet Victoria Dragone, who welcomes it by dedicating a paragraph entitled “The Touch of the Head” in her latest book “The soul of the painting”.
In 2017 he participated with some works in Arte in Fiera, a biennial cultural and artistic event that takes place in the city of Scandiano, receiving good feedback from the public. Dr. Franco Bulfarini, art critic and coordinator of the event, praises her by dedicating a criticism to her.
In December 2017 he became a member of the cultural association “Artisti di Bottega”, which operates mainly in Emilia Romagna. He returns to Arte at the fair again in 2019 this time with a personal exhibition. Here she is praised not only by the public, but by many artists including Graziano Gennaro, also an event organizer, who is fascinated by his pictorial proposal, considering it highly expressive and innovative. Very busy on many fronts, Anita does not produce many works, believing that what matters is to express herself in her visions and keep the dialogue with the imagination alive by following the moods of the moment.

If you have any questions about the artist, please leave a message in the comments section.

I libri consigliati, per il mese di giugno

For the English version please scroll down.

Screenshot 2021-06-09 at 11.10.29

Siamo arrivati a giugno, il mese che più di molti altri ci avvicina alla tanto sognata estate! E forse quest’anno si potrà andare al mare (o in montagna) con un po’ più di tranquillità nel cuore, dopo un lungo periodo dettato dal lockdown e dalle zone “multicolor” che ci hanno divisi un po’ tra regioni e comuni. Voi siete pronti a tornare a viaggiare?

La carissima Isabella mi ha chiesto se avevo dei libri da proporre ai suoi lettori per questa frizzante stagione ormai alle porte, ed allora eccomi qui, con alcune proposte per tutti voi!

Sono certa che troverete il vostro compagno di lettura ideale!

  1. CORPO ESTRANEO di Stefania Sperandio

Protagonista di questa avvincente ed adrenalinica storia è Manuela, una giovane stagista aspirante giornalista che non si ferma davanti a niente e nessuno, il suo unico obiettivo è trovare colui che l’ha quasi uccisa in una maniera brutale, lasciandola per sempre “legata” ad un proiettile conficcato nel suo cervello.

Copi di scena e svariate vite si intrecciano dietro questa sfrenata ricerca, in un thriller così ben scritto e così ben strutturato che vi farà venire voglia di leggerlo tutto d’un fiato!

Se volete saperne di più potete andare a leggere la recensione al riguardo sul mio blog che trovate a questo link: https://bidibibodibibook.it/corpo-estraneo-un-libro-adrenalinico-e-travolgente/ e se volete, potete anche leggere una interessantissima chiacchierata che ho fatto con l’autrice cliccando questo link: https://bidibibodibibook.it/quattro-chiacchiere-con-stefania-sperandio/

  1. CERCANDO TED di Simona Morani

Laura è una giovane ragazzina di 10 anni che si troverà ad indagare sulla scomparsa del suo amato amico a quattro zampe di nome Ted, uno dei cani da caccia del suo amato nonno, il più coccolone di tutti seppure imbranato durante le battute.

Chi ha rubato questo dolce tesoro? Ma soprattutto, per quale motivo? Tra le ricerche condotte dalla ragazzina, la sua vita scorre veloce, ed altre vicende si sviluppano oltre ad essa, dando vita ad un racconto per ragazzi (ma che consiglio anche agli adulti) ricco di emozioni e di riflessioni profonde! Un libro ideato da una scrittrice che adoro, di cui potete leggere la recensione di “Quasi arzilli” nel mio blog, una autrice dallo spiccato talento e dal cuore grande! Potrete leggere di “Cercando Ted” il prossimo weekend!

  1. LE PICCOLE LIBERTA’ di Lorenza Gentile

La trentenne Olivia è in procinto di sposare l’uomo della sua vita, vive a casa con i suoi ed ha un lavoro precario. Apparentemente sembra una ragazza senza problemi, ma in realtà la notte soffre d’insonnia e non sa bene per quale motivo. La sua appare come una vita tranquilla, senza troppi grilli per la testa. Ma le cose si sa, cambiano sempre proprio quando meno ce lo aspettiamo no? Ed è con l’arrivo di una lettera dalla sua zia Vivienne, che la invita a raggiungerla a Parigi per una questione importante che tutto il corso della sua stabilità cambierà! Soprattutto quando scoprirà che la zia si da irreperibile e si troverà ad assimilare ed a riflettere su letture che farà nella libreria parigina più bohémienne di tutte. Molte saranno le domande che si porrà la protagonista di questo romanzo. Un libro delicato come la protagonista, il compagno perfetto per la vostra estate di relax!

https://bidibibodibibook.it 

Recommended books for the month of June

We have arrived in June, the month that more than many others brings us closer to the long-dreamed summer! And perhaps this year we will be able to go to the sea (or to the mountains) with a little more tranquility in the heart, after a long period dictated by the lockdown and the “multicolored” areas that have divided us a bit between regions and municipalities. Are you ready to go back to travel?

Dearest Isabella asked me if I had any books to offer to her readers for this sparkling season that is now upon us, and then here I am, with some proposals for all of you!

I am sure you will find your ideal reading companion!

  1. FOREIGN BODY by Stefania Sperandio

The protagonist of this exciting and adrenaline-filled story is Manuela, a young intern aspiring journalist who does not stop in front of nothing or anyone, her only goal is to find the one who almost killed her in a brutal way, leaving her forever “tied” to a bullet lodged in his brain.

Cops of scene and various lives intertwine behind this unbridled search, in a thriller so well written and so well structured that it will make you want to read it in one breath!

If you want to know more you can go and read the review about it on my blog that you find at this link:  https://bidibibodibibook.it/corpo-estraneo-un-libro-adrenalinico-e-travolgere/  and if you want, you can also read a very interesting chat I had with the author by clicking this link:  https://bidibibodibibook.it/quattro-chiacchiere-con-stefania-sperandio/

  1. LOOKING FOR TED by Simona Morani

Laura is a young 10-year-old girl who will find herself investigating the disappearance of her beloved four-legged friend named Ted, one of her beloved grandfather’s hunting dogs, the most cuddly of all even if clumsy during the jokes.

Who stole this sweet treasure? But above all, for what reason? Among the research conducted by the girl, her life goes by fast, and other events develop beyond it, giving life to a story for children (but which I also recommend to adults) full of emotions and profound reflections! A book created by a writer that I adore, of which you can read the review of “Almost sprightly” on my blog, an author with a strong talent and a big heart! You can read about “Looking for Ted” next weekend!

  1. THE SMALL FREEDOMS by Lorenza Gentile

Thirty year old Olivia is about to marry the man of her life, lives at home with her parents and has a precarious job. Apparently she looks like a girl with no problems, but in reality she suffers from insomnia at night and doesn’t know exactly why. Its looks like a quiet life, without too many crickets on your mind. But you know, they always change just when we least expect it, right? And it is with the arrival of a letter from her aunt Vivienne, who invites her to join her in Paris for an important matter that the whole course of her stability will change! Especially when she discovers that her aunt is unavailable and finds herself assimilating and reflecting on readings she will do in the most bohemian Parisian bookshop of all. There will be many questions that the protagonist of this novel will ask herself. A delicate book like the protagonist, this book could be your best friend for a relaxing summer!

https://bidibibodibibook.it 

ANNALISA: È ONLINE IL VIDEOCLIP DI “MOVIMENTO LENTO” CON LA PARTECIPAZIONE DI FEDERICO ROSSI

Videoclip Movimento Lento

ANNALISA

È ONLINE IL VIDEOCLIP DI

“MOVIMENTO LENTO”

CON LA PARTECIPAZIONE DI FEDERICO ROSSI

 

 

È online da oggi il videoclip di “Movimento Lento” il nuovo singolo di Annalisacon la partecipazione di Federico Rossi.

Il videoclip, per la regia di Mauro Russo e la produzione di Borotalco.tv, vede come protagonisti Annalisa e Federico Rossi.

Guarda il video: 

 

“Movimento Lento” è stato scritto dalla stessa Annalisa insieme a Jacopo Ettorre con la produzione di Studio Itaca (Merk& Kremont). Nella sua versione originale è contenuto in “Nuda10”, l’album certificato ORO con 57 milioni di stream, uscito dopo la partecipazione al Festival di Sanremo con l’aggiunta di 6 nuovi brani (tra cui il singolo Dieci” certificato PLATINO con oltre 24 milioni di stream totali) tra inediti e rivisitazioni, ed entrato direttamente ai vertici della classifica ufficiale FIMI/Gfk (alla seconda posizione).

“Movimento Lento” è un pezzo divertente, che porta a ballare e a far muovere la testa. È un brano in cui sono presenti moltissime immagini cinematografiche, fotografie che nell’immaginario diventano dei veri e propri quadri. Inoltre, la collaborazione con Merk and Kremont e la sintonia immediata che si è creata, davvero naturale, ha fatto sì che la storia raccontata nel singolo fosse perfettamente congruente con il suo suono.” Con queste parole Annalisa descrive il brano.

Così Federico Rossi, che ha recentemente esordito con il suo primo singolo da solista “Pesche”, già nella top 50 di Spotify, parla della collaborazione con Annalisa: “Conosco Annalisa da tempo, c’è un grande rispetto tra noi. Dopo 5 anni dalla collaborazione in “Tutto per una ragione”, ho voluto partecipare al suo progetto per condividere un nuovo tassello del nostro percorso insieme. Entrambi cambiati e con un’attitudine diversa, ma con la stessa voglia di fare musica che possa emozionare. Movimento Lento per me è l’ultimo ballo prima che la notte finisca, l’ultima canzone della serata che rappresenta allo stesso tempo un nuovo inizio, vissuto con la spensieratezza di chi guarda avanti e con la consapevolezza di essersi divertiti. Poi si vedrà.”

image008

PACIFICO TORNA DAL VIVO CON “UN ANNO CHE PARE SOGNATO”

Pacifico

PACIFICO

TORNA DAL VIVO CON
UN ANNO CHE PARE SOGNATO

il 10 giugno a RIVOLI (TO)

presso il CIRCOLO DELLA MUSICA

 

il 2 luglio a MILANO

nell’ambito de La MILANESIANA

presso il BMW URBAN STORE

 

il 5 agosto a LIDO DI CAMAIORE (LU)

presso il CUBO LIVE

                                                                                                                                              

Il cantautore e autore PACIFICO torna ad esibirsi dal vivo con “UN ANNO CHE PARE SOGNATO”!

 

Tre speciali appuntamenti in cui Pacifico, accompagnato sul palco da Antonio Loffreddi (viola), presenterà in una versione acustica un best of dei brani del suo repertorio e “Gli Anni Davanti”, la canzone originale contenuta dalla colonna sonora del film di Michela Andreozzi “Genitori Vs. Influencer”, candidata come migliore canzone ai Nastri D’Argento 2021.

 

Il cantautore si esibirà 10 GIUGNO a RIVOLI (TO) presso il Circolo della Musica (Via Rosta, 21 – inizio concerto ore 19.00 – biglietti acquistabili su www.happyticket.it/torino/acquista-biglietti/178868-370-2605-pacifico.htm); il 2 LUGLIO a MILANO nell’ambito de LA MILANESIANA presso il BMW Urban Store di MILANO (Via Edmondo de Amicis, 20/22 – inizio concerto ore 17.00 – ingresso gratuito fino a esaurimento posti); il 5 agosto a LIDO DI CAMAIORE (LU) al Cubo Live (Versilia Lido, Viale Sergio Bernardini 335/337 – inizio concerto ore 21.00).

Cantautore e autore tra i più stimati del panorama italiano, PACIFICO (all’anagrafe Gino De Crescenzo) ha all’attivo sei dischi (“Pacifico”, “Musica Leggera”, “Dal giardino tropicale”, “Dentro ogni casa”, “Una voce non basta” e “Bastasse il cielo”) e negli anni si è aggiudicato numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Tenco per la Migliore Opera Prima e la Targa Tenco 2015 come Migliore canzone dell’anno con il brano Le storie che non conosci”, scritto e interpretato con Samuele Bersani.

Vanta due partecipazioni a al Festival di Sanremo: la prima nel 2004 con il brano “Solo un sogno” (premio per la miglior musica) e la seconda nel 2018 con Ornella Vanoni e Tony Bungaro con il brano Imparare ad amarsi”.

Ha pubblicato per Baldini e Castoldi, il romanzo “Ti ho dato un bacio mentre dormivi, poi ripubblicato da La Nave di Teseo. Oltre al decennale sodalizio con Gianna Nannini, nel corso della sua carriera ha scritto per Andrea BocelliGianni MorandiAdriano CelentanoMalika AyaneEros RamazzottiZuccheroGiorgiaAntonello Venditti, Extraliscio, Claudio Capeo e molti altri.

A marzo 2019 esce il suo sesto album “Bastasse il cielo”, da cui sono stati estratti cinque singoli accompagnati dai videoclip disegnati dal celebre illustratore Franco Matticchio: il frutto di questa collaborazione è stato ospitato nella prima mostra virtuale della Milanesiana.  A dicembre dello stesso anno, ha ideato e messo in scena al teatro Filodrammatici di Milano “La Settimana Pacifica”, una serie di sette concerti che hanno visto la presenza, ogni sera, di grandi ospiti: Malika Ayane, Samuele Bersani, Gianna Nannini, Francesco De Gregori, Giuliano Sangiorgi, Francesco Bianconi e Neri Marcorè

www.pacificomilano.com

www.twitter.com/PacificoGino

www.facebook.com/pacificomilano

 

Pacifico