Italia’s Next top Model 3: 8° puntata – 20/11/09

intm3_logo2.jpg

 

 

Sfilata per Ermanno Scervino  

 

In questa puntata le ragazze si preparano ad una nuova sfida, sfileranno con indosso le creazioni di Ermanno Scervino affiancate da due partner, Emanuele e Mitia che sono modelli professionisti e le hanno preparate durante la settimana. Questa volta sfilando in coppia devono anche trovare una certa sintonia con il partner sia nella gestualità sia nella sincronia dei movimenti.

Come sempre in studio la giuria fa i commenti sulla prova, questa volta al fianco di Nadege, Natasha Stefanenko, Michael Giannini e Giusy Ferrè troviamo Pietro Tarricone che si è rivelato un bravo attore sia in film drammatici che d’azione.

 

 anastasia[1].jpg

Sfida in studio  

 

Le due modelle che vanno in sfida sono Diletta e Giorgia che si confrontano in passerella. Ad uscire dalla gara è Diletta e Michael ammette, rammaricato che da qui in poi è difficile ogni eliminazione. E’ una sorta di corsa contro il tempo perché le ragazze devono assorbire tutto in un corso a pieno ritmo e non c’è spazio per indecisioni o paure, bisogna essere determinate e ben pronte, alla fine questa è una preparazione per diventare top model, la vera strada inizia proprio quando la gara giunge al termine. Bisogna essere pronte ad un casting, presentarsi in un certo modo, avere carisma, self confidence, savoir faire, l’attitude della top model, non solo il look.  Michael è un ottimo trainer ma non è permessa nessuna distrazione, bisogna tenere tutto bene a mente e saperlo mettere in pratica. Caroline per esempio ammette di avere avuto difficoltà con il suo abito troppo stretto, Nadege le fa subito notare che non deve trasparire questa difficoltà durante la sfilata, ogni modella deve proseguire con non chalance benché ci siano certi inconvenienti, quali abiti stretti o scarpe piccole. Una top model deve essere sempre professionale, veloce nel cambio abiti ed elegante nel portamento. Ecco perché Nadege è tanto severa e non ne fa passare una, vuole tirare fuori il massimo dalle ragazze, le provoca a suo modo perché tirino fuori il loro carattere benché Michael spesso sia contrariato dai suoi commenti, in un certo senso sono le sue allieve e sa che hanno fatto tanti cambiamenti.

 

 

 intm3_mitia_visore[1].jpg

 

Articolo di Isabella Bianchini

Italia’s Next top Model 3: 8° puntata – 20/11/09ultima modifica: 2009-11-24T23:50:00+01:00da ib.angus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento