Comunicato sul programma tv My Life (Rote Rosen)

 

 

 

 

 

 

 

 

Il programma tv tedesco “My life” trasmesso prima da Canale 5 e poi da Rete 4 è stato sospeso all’improvviso nel mese di aprile senza una precisa spiegazione al pubblico.

 

Questo comunicato è a nome di tutti i numerosi telespettatori che chiedono di rimettere in onda il programma.

 

 

 

 

The German TV series “My Life” (Rote Rosen) on air in Italy on Canale 5 and on Rete 4 has been suddenly suspended in the month of April without a reason to the audience. This release is on behalf of all the fans that wish to see the TV series on air again.

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

My life: Riassunto delle puntate aggiornato al 31 marzo ’09

4763.jpg
mylife20090106_2.jpg

 Nella foto da sinistra, Gerry Hungbauer, Anna Lena Class, Ernest Allan Hausmann, Angela Roy, Kim Sarah Brandts, Brigitte Antonius, Janette Rauch, alle loro spalle Joachim Raaf e Jan Hartmann

 

  

 

My life è in onda dal lunedì al venerdì alle 11.00 su Rete 4.

 

 

Hacki deve dare un esame in lingua spagnola prima di trasferirsi per sei mesi a Barcellona, però non è affatto pronto così Tanja decide di dargli di nascosto il trasmettitore di Uli in modo tale da poter comunicare di nascosto con Franziska durante il test. Proprio il giorno della prova scritta ci sono problemi di trasmissione così Hacki è in difficoltà. E’ a quel punto che dando un’occhiata al test realizza che il tema principale è il calcio, lui è così appassionato della materia che riesce a ricordare i vocaboli studiati con Konrad. Questo fa la sua fortuna perché grazie a questa sua passione riesce a passare l’esame. 

 

Per aiutare il padre in crisi economica, Alice si decide a vendere il vivaio. Marc fatica a credere che quella sia la scelta giusta, visto che sa la passione che Alice mette nel coltivare i fiori e le piante. A quel punto si convince a comprare metà del terreno ma il padre lo esorta a rinunciare perché il prezzo è troppo alto e non potrebbe permetterselo. Così Alice si convince a dare a suo padre metà del valore del vivaio divenendo socia di Marc, insieme si decidono a cercare uno studio per la progettazione dei parchi e facendo visita in un paio di posti si imbattono in un vecchio amico di Alice, Stefen. Marc, benché la compagna non lo dichiari comprende  che ci sia stato qualcosa tra i due. Infatti la donna si assenta sempre più spesso dal vivaio e trova delle scuse per non dover ammettere di essere stata insieme al suo amico. A dire la verità nemmeno lei vuole ammettere con se stessa che Stefen abbia risvegliato vecchie ferite del passato benché sia convinta del suo rapporto con Marc. Alice si affretta a organizzare il suo matrimonio, sembra piuttosto trafelata dai preparativi, perché ha poco tempo davanti e ci sono molte cose da fare. Così chiede una mano a Tanja che si dimostra entusiasta. Quando però il compagno decide di apportare delle modifiche al progetto iniziale si convince a rinunciare perché si accorge di non avere molta voce in capitolo.

Intanto Marc chiama suo padre per aggiornarlo sui preparativi del matrimonio. L’avvocato al momento si trova a Los Angeles, ha deciso di rimanere accanto a Lynn in un momento così difficile della sua vita. Comunque conferma a suo figlio che sarà presente al matrimonio benché non possa anticipare la sua partenza per Luneburg.

 

 

Jonas deluso dalla relazione finita male con Carmen accetta un lavoro come direttore di un albergo di Mumbay della catena di Gunther Flickenschield. Carmen si sente in colpa per questa sua scelta comprendendo che in parte sia responsabile di questa sua decisione. Così Jonas lascia Luneburg in soli due giorni dopo aver salutato gli amici e i colleghi dell’hotel. Nel frattempo Petra viene promossa direttrice del Drei Konige ma anche lei si sente colpevole che il marito abbia rinunciato al suo incarico a Ginevra così decide di accompagnarlo in Svizzera per ponderare bene la situazione. Durante il viaggio si innamora di una piccola pensione e sogna di comprarla e di gestirla benché le serva un capitale ingente. Così comunica a Flickenschield della sua decisione di trasferirsi in Svizzera, l’uomo sconvolto le spiega di non poterla proporre per il trasferimento in un altro albergo se lascia il drei konige. si trasferisce. E’ sorpreso del fatto che Petra si sia tanto battuta per il suo hotel di luneburg decidendo poi di lasciare il suo lavoro da un momento all’altro.

La donna così decide piuttosto risoluta di vendere una parte della villa in cui abita scatenando una grossa discussione in famiglia. Johanna già si immagina in una casa di cura mentre Tanja è sconvolta perché sarebbe costretta a trasferirsi in un altro appartamento. Anche Alice è sconvolta della decisione di Petra di rifarsi una nuova vita a Ginevra, però comprende che l’amica deve andare per la sua strada. Così quando Tanja la implora di convincere la madre a rinunciare al suo trasferimento le spiega che non sarebbe giusto fermarla se è quello che la rende felice.

Anche Thomas apprende della decisione di Petra di vendere la sua metà della villa, lui però non può comprarla perché per mantenerla costerebbe troppo così ha una discussione con la compagna che già sogna di alloggiare nella casa con il figlio. Mentre Petra si trova in cucina per la colazione insieme a Nick, suonano alla porta, con grande sorpresa, scopre che Jule e il marito Kodjo sono di ritorno a Luneburg.

 

 

Se desiderate leggere maggiori informazioni sul programma tv tedesco potete visitare la categoria My life – Rote Rosen

 

My Life: aggiornamenti episodi fino al 13/03/09

 

4763.jpg

 

 

 

 

1272601065.jpg2.jpg

Anna Lena Class und Kim Sarah Brandts

 

Ricordiamo ai telespettatori che da lunedì 16 marzo My Life andrà in onda alle 10.30 su Rete 4

 

 

 

Petra continua a ricevere inviti da Gunther e sembra molto coinvolta dal suo lavoro. L’uomo evidentemente interessato la invita ad una cena galante al Drei Konige prenotando l’intero ristorante per lei e riempiendo la sala di fiori. Petra trascorre con lui la serata poi d’improvviso giunge Nick che sferra un pugno in faccia a Gunther mettendolo al tappeto. A questo punto confessa a Petra i suoi sentimenti e si riappacifica con la donna. Gunther comprende quindi di non avere speranze benché nutra dei forti sentimenti.

 Il giorno della sentenza di divorzio, Thomas comprende che Petra lo lascia libero per la sua strada e quindi non si oppone a farle assegnare metà della casa. Nick cerca invano di raggiungere la donna in tribunale per la sentenza di divorzio vorrebbe starle accanto ma quando arriva è troppo tardi lei è già andata via.

Il figlio di Thomas e Miriam viene ricoverato dopo la caduta e viene tenuto sotto osservazione. Nessuno riesce a capire chi fosse alla guida dell’auto al momento dell’incidente.

Lynn sembra sotto shock e quando la polizia la interroga continua a balbettare dicendo cose senza senso. Quell’evento le ha riportato alla memoria il figlio che ha perso e non riesce più ad essere lucida. In realtà quella più sconvolta è Sydney Flickenshield che si trovava alla guida dell’auto. Dopo l’accaduto evidentemente spaventata è fuggita senza prestare aiuto. La donna colpevole regala a Miriam un enorme orso di peluche continuando a fare visite al bambino. Miriam intuisce che si comporti in modo spropositato così fa alcune telefonate e comprende che lei sia la colpevole dell’incidente. Minaccia quindi la donna di denunciarla se non la agevola economicamente e non le dà un’importante posizione nella sua società di moda. La donna accetta prendendo tempo ma il giorno seguente quando Miriam la cerca realizza che ha lasciato la città per andare a New York. Il fratello Gunther al corrente dell’accaduto da del denaro a Miriam comprando il suo silenzio per evitare scandali. Quando Thomas rientra a casa nota il buon umore della moglie e lo shopping costoso che ha fatto in un solo giorno. Le domanda spiegazioni ma lei è evasiva.

Per fortuna Thommy si riprende rapidamente ma al momento in cui i genitori devono venirlo a prendere scoprono che il bambino è scomparso. Nessuno riesce a capacitarsi di cosa possa essere accaduto. In realtà nessuno ha compreso che Lynn ha portato via il bambino perché nella sua mente lei vede il figlio. Porta quindi Thommy al centro traumatologico e si chiude nell’ufficio di Nick. Convinta di tornare insieme al marito e al figlio chiama l’uomo una gran quantità di volte sul cellulare ma è spento.

Tanja sente degli strani rumori e intuisce ci sia qualcosa di strano ma quando apre la porta la donna la ferisce e la lega prendendola come ostaggio. E’ ormai evidente che Lynn nutra un forte risentimento verso la ragazza perché è figlia di Nick. Mentre la polizia è a casa di Thomas per indagare sulla scomparsa dle bambino Tanja chiama a casa loro per chiedere aiuto ma non riesce a parlare perché Lynn non glielo permette. Nel frattempo Nick trova tutti i messaggi di Lynn sul cellulare così si reca confuso al centro e solo allora comprende che la donna non parla lucidamente. Così cerca di tranquillizzarla ma inutilmente. 

Uli parla con Petra raccontandole dell’accaduto sulla scomparsa di Thommy, mentre ragionano su chi possa aver preso il bambino, la donna intuisce che si tratti di Lynn. Corrono quindi al centro traumatologico ma solo allora realizzano che Tanja e Nick sono stati presi in ostaggio dalla donna. Uli chiede quindi aiuto ai rinforzi ma i colleghi ci impiegano troppo ad intervenire così tramite il computer si collega all’interno dell’ufficio e vede Nick inquadrato nella telecamera del computer. L’uomo capisce che la webcam sia accesa  e fa dei cenni per farli intervenire al momento opportuno. Per fortuna Uli riesce a disarmare Lynn e a mettere fine alla faccenda. Intanto Werner contattato da Petra interviene per sostenere Lynn e accompagnarla ad una clinica di recupero. 

Tanja capisce che Uli ha fatto molto per liberarla e sembra guardare la situazione con occhi diversi. Dopo lo scampato pericolo il marito capisce i suoi sentimenti così si decide a tornare insieme a lei interrompendo la relazione con Chris.

Jonas, costretto a vivere al Drei Konige, si trova a cercare un alloggio. Cerca tra gli annunci sul giornale ma non trova nulla che faccia al caso suo così Carmen gli propone di visitare l’appartamento del suo vicino che trasloca a breve. Il ragazzo sorpreso dalla sua gentilezza accetta così Carmen lo invita a pranzo visto che ha radunato alcuni amici. Mentre si trovano a tavola Jonas realizza che il servizio con cui Carmen ha apparecchiato è proprio quello appartenuto a sua nonna e che Miriam aveva venduto di recente. Così si stupisce che Carmen lo abbia tanto apprezzato e Hacki gli lascia intuire che lei tenga particolarmente a quel servizio. Jonas chiede spiegazioni a Carmen ma la ragazza fugge via indispettita. L’ha fatta soffrire a lungo ignorandola e così lei non vuole tornare sui suoi passi. Quindi intuisce che lei sia davvero la Doris dei messaggi e-mail e le porta dei fiori per farsi perdonare ma ancora una volta la ragazza rifiuta il suo gesto. Solo in un secondo momento quando le invia un’e-mail la ragazza cambia idea e lo perdona.

Franziska riesce a convincere il padre a darle i soldi per riuscire a partire con Hacki per Barcellona perché comprende che il fidanzato è completamente al verde per darle una mano con gli studi. Hacki si decide a rinunciare alla collaborazione nella società dei taxi, quando però incontra la figlia del gestore, si lascia convincere e firma il contratto. Così torna dalla ragazza per annullare l’accordo ma senza speranza.

Alice va a casa di Werner e incontra casualmente Marc, i due hanno una discussione per le solite divergenze anche se poi hanno un chiarimento. Marc è ancora titubante sul ritornare sui suoi passi, Alice è troppo aggressiva per proteggere la sua indipendenza. Solo qualche tempo dopo mentre Marc parla con Hacki a casa di Carmen riceve un enorme mazzo di fiori con allegate le chiavi di casa di Alice così capisce la decisione della donna.

Tanja scopre che Uli ha avuto una relazione mentre lei si era allontanata da lui. Non capisce chi possa essere la persona in questione poi di colpo vede irrompere in casa Chris che ha bisogno di parlare con Uli e capisce. L’uomo chiarisce la situazione dicendo a Chris che torna con sua moglie. La donna è sconvolta perché si sente fragile a causa degli psicofarmaci. Tanja decide di dare un’altra possibilità al marito perché capisce di avere in parte causato la crisi matrimoniale.

Nick organizza una magnifica cenetta per lui e Petra così si mette ai fornelli di casa Jansen poi vede rientrare Konrad e Johanna innervositi perché per un disguido non hanno preso il treno e non possono andare alla loro serata musicale. Nick cerca di convincerli prima a prendere un taxi poi quando vede che non ci sono altre soluzioni da loro le chiavi della sua auto per andare al loro evento artistico. Finalmente ha la casa tutta per sé quando riceve una telefonata da Petra che deve rimandare la serata. Gunther l’ha di nuovo coinvolta con il lavoro perchè all’hotel arriva lo staff per la ristrutturazione della zona benessere. Vuole forse l’uomo allontanarla dal compagno? Ancora una volta Nick rimanda la sua cena e quando vede Tanja in casa la invita a mangiare le sue pietanze, facendole degustare le sue ricette piccanti africane.

 

 

 

 

 

Riassunto di Isabella Bianchini

My life: cambiamento di orario della programmazione

Si informano gli spettatori di My life che da lunedì 16 marzo il programma tv tedesco sarà in onda alle 10.30 su Rete 4.

My life: Aggiornamenti episodi fino al 27/02/09

4763.jpg 

02112006192228_535.jpg

My life è in onda dal lunedì al venerdì alle 11.40 su Rete 4

 

 

Mark ha una discussione con Alice a causa di Konrad suo padre, quindi decide di regalare il foulard che aveva preso per il suo compleanno a Tanja. Marc si accorge di avere molto in comune con la ragazza con la quale trova un grande affiatamento. Alice comprende che lui abbia regalato il suo foulard alla ragazza e capisce di avere reagito con troppa rigidità. Benché pensi di dover trascorrere sola il suo compleanno a mezzanotte viene sorpresa dall’amica Petra che le ha preparato un ottimo dolce di compleanno. Konrad completamente al verde viene sorpreso nella cucina di casa Jansen proprio da Johanna che si stupisce di ritrovare l’uomo a tarda notte a mangiare di soppiatto. Alla fine benché cerchi di tergiversare la donna comprende la sua situazione e lo invita a trasferirsi a casa sua. L’uomo riesce finalmente a chiarire con la figlia la quale decide di vendere uno dei terreni per aiutare il padre in difficoltà economica.

Petra riceve continue lusinghe da Gunther Flickenschield che sembra essere ai suoi piedi. L’uomo ha un debole per lei e la stima molto così notando il suo comportamento combattivo nei confronti della situazione dell’hotel riesce a nominarla responsabile della reception nonostante le insidie di Miriam e della sorella Sydney. Petra è davvero molto felice e comprende che Nick sia molto geloso di Flickenschield. Effettivamente ne ha tutte le ragioni visto che l’uomo le regala un braccialetto che la donna indossa subito ma sembra non voler realizzare di essere felice di queste continue attenzioni. Addirittura prenota per lei un seminario a Zurigo dove sembrava tutto esaurito e quando Petra rinuncia rendendosi conto di dover trascorrere il weekend insieme a Flickenschield quest’ultimo la sorprende ancora organizzando per lei un seminario proprio al Drei Konige. Alice realizza che l’amica indossa il bracciale di Gunther e le fa notare che forse è per questo che Nick ha deciso di allontanarsi da Luneburg. Quando Petra chiede un chiarimento al compagno, lui nega di aver preso la decisione di trasferirsi a Ginevra a causa sua dicendo che si tratta di lavoro ma quando le propone di andare a vivere in Svizzera è evidente che percepisce la fermezza della donna nel voler decidere di rimanere a Luneburg per il lavoro all’hotel. Uli cerca in ogni modo di riavvicinarsi alla moglie Tanja ma la ragazza è distaccata, decide addirittura di trasferirsi a casa di Carmen.

La sua vita ha avuto un grande cambiamento da quando ha realizzato che suo padre è Nick, sembra quasi più affiatata a Mark che al marito. Lui se ne rende conto e resta deluso vedendo la moglie scherzare con il ragazzo così per distrarsi va al cinema con la collega Chris e capisce di provare forti sentimenti verso la donna. Konrad se ne rende conto notando la donna fare visita spesso a casa Jansen e comprende la crisi coniugale di Uli. Anche Johanna se ne rende conto quando lei e Jonrad irrompono in casa sua cercando gli attrezzi per il giardino e trovano la tavola apparecchiata per la cena. Uli afferma di aver invitato la collega ma Joanna intuisce la crisi matrimoniale.

Quella sera mentre cena insieme a Chris e nota che la ragazza è a disagio, si assenta da tavola per diverso tempo dicendo di dover recuperare la borsetta in macchina e quando torna sembra avere uno strano atteggiamento. E’ a quel punto che le domanda di spiegargli quale sia il motivo del suo comportamento, Chris è quindi costretta a dire la verità affermando di essere dipendente dagli psicofarmaci.

Jonas realizza che Miriam sia una donna falsa e arrivista, così si scusa con Carmen per il trattamento subito. Poco dopo viene a sapere che in albergo cercano un modello per un servizio fotografico, così vorrebbe proporsi ma la ragazza gli fa notare che non ha il fisico adatto quindi si iscrive in palestra, arrivando in hotel il giorno seguente con il fisico indolenzito. A questo punto Carmen propone il lavoro ad Hacki che accetta di posare come modello per il servizio fotografico, in questo modo guadagna la cifra che gli serve per aiutare Franziska ad ottenere la borsa di studio per andare a Barcellona. Così contatta di soppiatto Carmen e Franziska si insospettisce equivocando i loro appuntamenti fugaci. La donna insegue Carmen e solo in un secondo momento comprende che stava aiutando il suo compagno a realizzare un video dove le spiegava della magnifica sorpresa riguardo la possibilità di andare a Barcellona insieme. A questo punto si mortifica nel comprendere il suo errore e Hacki deluso dalla sua sfiducia decide di accettare la proposta di lavoro di entrare a far parte di una società di taxi. A questo punto è Franziska a sorprendere Hacki con un video dove gli domanda scusa per non aver avuto fiducia in lui.

Werner si ritrova fuori con Lynn per bere insieme qualcosa. La donna sembra molto contenta quando improvvisamente vedendo Nick insieme a Petra cambia umore. Così l’avvocato diventa freddo nei confronti della compagna e quando lei gli regala una giacca sportiva le fa notare che lui non usa certi capi di abbigliamento e che forse stava pensando al marito quando ha comprato il regalo. Petra impegnata con il suo nuovo incarico in hotel pieno di responsabilità arriva a casa esausta e riceve una busta da Johanna, in questo modo apprende  della convocazione in tribunale per il divorzio da Thomas. La donna teme che lui possa cacciarla dalla casa in cui vive visto che non potrebbe mai permettersi di comprare la sua parte da lui.

 

Puntata del 27/02/09

 

 

Petra riceve una telefonata dalla figlia Tanja, che le domanda se siano disponibili delle camere per il soggiorno a Luneburg di un gruppo che doveva prendere parte ad un convegno al centro traumatologico. La donna è convinta che sua figlia in qualche modo cerchi di riavvicinarsi ma si rende conto che è molto distaccata perché è convinta che le abbia tenuto nascosto per anni la verità su suo padre. Miriam si convince che tra Petra e Flickenschield ci sia una relazione e ne parla con Lynn sicura che la donna si comporti di conseguenza per riavvicinare il marito. Infatti Lynn dice la notizia a Tanja e mentre si trovano insieme davanti all’hotel incontrano Petra. La donna apprende che ci sia qualcosa che non va e chiede un chiarimento alla figlia. Così Tanja chiede a Lynn di badare al piccolo Thomas che aveva portato a passeggio. La donna incontra il marito e ovviamente gli comunica di Petra e Flickenschield. Lui risentito si allontana, perché capisce il comportamento meschino della moglie. Lei per inseguirlo lascia il bambino da solo nel carrozzino e di colpo si sente la frenata di un’auto. Il carrozzino si capovolge e dal finestrino si intravede il volto della donna alla guida dell’auto, Sydney Flickenschield.

Miriam non contenta di aver diffuso una notizia poco veritiera convince Thomas di volersi appropriare di casa Jansen mandando Johanna in una casa di cura. Così si reca con una squadra di architetti a casa Jansen e organizza la ristrutturazione, suscitando sconvolgimento nei volti di Johanna e di Konrad. Per questo motivo Thomas ha una discussione con la madre che sembra fermamente convinta a restare in quella casa. Uli domanda a Nick un consiglio per Chris riguardo la dipendenza dagli psicofarmaci dicendo che sono per un amico. Lui gli consiglia di scalare la quantità per diminuire gradatamente la dipendenza dicendogli di fare riferimento ad un medico per le cure. Quando Uli lo comunica a Chris la donna convinta di cavarsela decide di buttare le pastiglie, noncurante che la dose è troppo elevata per poterne fare a meno da un giorno all’altro. I due si ritrovano a bere un caffè e Carmen domanda a Chris del suo compagno non sapendo che si tratta proprio di Uli.

Petra, Flickenschield, Jonas e Miriam prendono parte ad un seminario per l’organizzazione e il miglioramento del lavoro di squadra all’interno dell’hotel.

Durante il seminario Miriam viene ripresa più volte perché sembra distratta e poco concentrata sul lavoro.

 

Isabella Bianchini

 

 

My Life:Aggiornamenti sulle puntate fino all’11/02

4763.jpg

 

12621050.jpg

Petra torna finalmente dalla Sardegna, Nick è ansioso di parlare con lei ma quando si ritrova insieme alla donna lei non proferisce parola sulla paternità della figlia Tanja. In realtà Petra sembra essere l’unica a non aver aperto ancora la busta con i risultati degli esami del dna e così si allontana dalla cucina con una scusa apprendendo dopo la lettura che Nick è il padre biologico di Tanja. Quando Petra torna in cucina lui le domanda se non abbia nulla da dirle di importante così lei gli chiede se per caso abbia aperto la sua busta. Inizia così una discussione, Nick confida a Petra che la busta è stata presa da Lynn e decide fino da subito di lasciare casa Jansen per riflettere. E’ troppo sconvolto perché Petra non gli ha confidato il suo dubbio sulla paternità fin da subito.

La donna è decisa a parlare con la figlia ma per una serie di imprevisti continua a rimandare, alla fine riesce a confidarle la verità provocando un atteggiamento indifferente di Tanja che si comporta come se nulla fosse. In realtà la ragazza è sconvolta e non riesce ad esternare i suoi sentimenti.

Il mattino seguente Lynn porta dei documenti a Nick e si accorge che l’uomo ha dormito in ufficio. Cerca quindi di riavvicinarsi al marito cercando di essere gentile. In ufficio si crea un forte disagio anche tra Nick e Tanja che non sa come comportarsi con l’uomo che dovrebbe essere il suo vero padre. Petra a causa dell’accaduto non riesce più ad avere un dialogo con la figlia che litiga con lei animatamente e si ritrova al Salto a bere qualche bicchiere di troppo.  Carmen in pensiero per la ragazza chiede il permesso di lasciare il lavoro prima e accompagna l’amica a casa sua visto che al Salto ha offerto da bere ad un uomo ed è completamente ubriaca.

Uli nel frattempo si impensierisce non sentendo la moglie e la cerca sul cellulare. Carmen lo rassicura dicendogli che ha avuto un malore di poco conto e che dormirà a casa sua. Nel frattempo Petra cerca invano di dare la notizia sconvolgente della paternità a Thomas ma appena va a casa sua torna Miriam e sua moglie ovviamente non se la sente di rimanere.  Thomas apprende dalla compagna di una lite furiosa tra Petra e la figlia così si precipita a casa di Carmen.  Petra e Nick lo hanno preceduto per pochi minuti e benché Carmen li convince che Tanja vuole rimanere sola, riescono a vedere la figlia. Quando arriva Thomas c’è anche Miriam e Carmen le spinge la porta in faccia lasciandola fuori casa. Alla fine è Tanja a ritrovarsi con il padre e a spiegargli quale sia la notizia sconvolgente. Al momento di dichiarare il nome del suo padre biologico, è confusa, sconvolta, così interviene Miriam che alla fine è riuscita ad entrare in casa e indovina che il padre è proprio Nick.

 

Konrad esce a prendere un aperitivo con Johanna e quando arriva il conto non ha denaro quindi inventa di aver dimenticato i soldi sul comodino chiedendo un credito al cameriere, la donna dichiara che lui è il fornitore di fiori dell’hotel ma il ragazzo è intransigente così la donna risentita, paga il conto. In realtà Konrad è al verde ma davanti a Johanna inventa delle scuse anche se la donna intuisce che qualcosa non va per il verso giusto. Hacki passeggia nel parco insieme a Franziska e trova Konrad mentre dorme su una panchina,  è allora che lo convince a nascondersi nella sua stanza visto che l’uomo non vuole che Johanna sappia della sua situazione economica.

Alice ha cacciato il padre dal vivaio perché si è messo a produrre un tipo di pomodori proprio nel terreno dei suoi fiori coltivati per una fiera particolare. Mark difende l’uomo e così la fidanzata lo caccia via perché si sente incompresa.

A questo punto il ragazzo va in cerca di un alloggio insieme a Tanja, però sembra non riuscire ad accontentarsi delle occasioni che incontra. L’amica lo esorta a condividere l’appartamento insieme a Carmen. Il ragazzo è in evidente imbarazzo quando al Salto viene fuori di questa idea, Carmen invece sembra contenta e accetta la proposta. Tanja è un po’ distaccata con sua madre e anche con suo marito che le domanda come mai non sia andata in università preferendo mangiare un gelato con Mark.

Jonas rientrato a Luneburg scopre che Miriam ha una relazione con Thomas, sconvolto decide di lasciarla nonostante la donna faccia di tutto per ammaliarlo. A lei fa piuttosto comodo qualcuno che paghi l’affitto dell’appartamento in cui vive e curi il bambino. Così convince Thomas a incontrare Petra per comunicarle di voler cacciare la donna dalla casa in cui vive e a chiederle il divorzio dopo l’evidente delusione sulla paternità di Tanja.

Sconvolta dalla notizia del marito, Petra viene confortata da Alice che la lascia pernottare a casa sua. I problemi non sono ancora finiti. Il giorno seguente Petra appena alzata riceve la notizia da Jonas che Flickenschield sta arrivando in hotel così deve precipitarsi al lavoro benché si sente piuttosto sfinita.

 

Durante il servizio Uli riceve dalla centrale una segnalazione di disturbo della quiete così si reca con Chris all’indirizzo fornitogli e scopre con sgomento che si tratta della casa di Carmen. La musica è  alta perché tutti stanno festeggiando con un party il trasferimento di Mark da Carmen. Uli si aggira per la casa e vede la moglie Tanja ballare su un tavolo scatenata. Chris spegne lo stereo spiegando la situazione. Quando Uli dice loro che il vicino si lamenta del rumore, Hacki propone di invitarlo alla festa ma ovviamente non c’è scelta. La festa sembra finita.

Il mattino seguente, Tanja si sveglia a casa di Carmen e un po’ stordita scorge Mark assonnato alzarsi dal pavimento. Ha bevuto qualche bicchiere di troppo e sembra frastornato. I tre amici sembrano contenti di aver festeggiato la sera precedente per nulla rammaricati dell’imprevisto.

 

Werner si ritrova con Lynn a bere qualcosa e comprende chiaramente che la donna nutre sentimenti per il marito visto che è gioiosa che Nick abbia perdonato il gesto di appropriarsi della posta di Petra.

 

 

Ambientato nella graziosa Lüneburg nel nord della Germania, “My life” è in onda su Rete 4 dal lunedì al venerdi alle ore 11.40 e su Das Erste con gli episodi attuali in Germania alle 14.10.

 

 

 

 

Isabella Bianchini

 

 

 

Articoli correlati

 

 

My Life: aggiornamenti episodi precedenti fino al 30/01/09

 

 

 

4763.jpg
01102007825925_535.jpg
Foto: Angela Roy und Joachim Raaf

 

Informiamo gli spettatori di My Life che già da inizio Gennaio 2009 troveranno tutti i riassunti settimana per settimana delle puntate del programma tv tedesco in onda su Rete 4. 

 

Petra decide di partire insieme a Jonas per la Sardegna per cercare di dissuadere Gunter Flickenschield proprietario del Drei Könige a non vendere l’albergo.  Miriam non vede di buon grado la partenza del compagno visto che non ha tempo di badare al figlio. Sydney per influire su questo incontro allontana il fratello dalla Sardegna facendolo spostare a Roma e ritardando ulteriormente il ritorno in Germania di Jonas e di Petra.

 

Lynn entra in casa Jansen per portare dei documenti del centro traumatologico a Tanja e scorge inavvertitamente una busta indirizzata a Petra da parte di un medico. Annota il suo nome e fa alcune telefonate per comprendere di chi si tratta. Di sera tardi torna a casa Jansen, prima con la scusa di parlare con Tanja poi con quella di bere un bicchiere d’acqua, apparendo evidentemente molto invadente a Johanna, è così costretta ad andarsene senza carpire informazioni sulla lettera. Il giorno seguente al centro traumatologico sottrae le chiavi di casa a Tanja e si introduce furtivamente in casa Jansen rischiando di essere scoperta da Uli che si introduce in cucina per prendere delle mele mentre lei è nascosta. Alla fine riesce a prendere la busta e a tornare nella suite del Drei Konige.

Incuriosita apre la lettera e scopre un test di dna, realizzando con enorme sgomento che Tanja non è figlia di Thomas Jansen ma di Nick. La donna sconvolta non riesce ad accettare la notizia, dopo la perdita di suo figlio, non immaginava che Nick potesse gioire nel ritrovare una figlia già adulta e di condividere questa felicità insieme a Petra. Non riesce a sopportare che Nick possa essere di nuovo così felice senza di lei così inizia a comportarsi in modo molto strano agli occhi di chi la incontra, si ubriaca e dice frasi a sproposito. Quando Werner le chiede spiegazioni su cosa le stia accadendo, la donna inventa delle scuse ma l’uomo trova la busta della lettera indirizzata a Petra e apprende la notizia sulla figlia di Nick.  L’avvocato è evidentemente sconvolto dall’avvenimento e intuisce chiaramente che Lynn vuole falsificare il test per evitare di comunicare la notizia a Nick. Così le intima di intervenire per dire all’uomo la verità se lei cercherà di nascondergli la notizia. Apparentemente convinta la donna si dimostra d’accordo con lui ma poi infila in auto una valigetta con dentro 100.000 euro per corrompere il medico, Werner riesce fortunatamente a rendersene conto e la ferma mentre sta salendo in auto. L’uomo è sconvolto dal suo comportamento senza controllo e le ricorda che si tratta di corruzione e truffa. Solo in un secondo momento apprende che la donna ha perso un figlio cinque anni prima e capisce il suo comportamento e il suo atteggiamento disperato.

A questo punto Lynn si reca al centro traumatologico e comunica la notizia a Nick con grande arroganza e poco tatto. Lui è incredulo e tiene la notizia per sé nonostante Tanja noti in lui un’espressione insolita, così quando lei lo invita a bere qualcosa al Salto lui sembra quasi a disagio anche se alla fine accetta. Lui e Tanja si siedono ad un tavolo e d’un tratto arriva Lynn che sconvolta di vederli ordina qualcosa di alcolico. Carmen nell’intento di dissuaderla le consiglia un cocktail analcolico che ha appena preparato. La donna proprio non sopporta di vedere Nick e Tanja insieme così si lascia sfuggire delle battute fuori luogo dicendo che Tanja sia trattata in modo speciale al centro. Fortunatamente Nick riesce a riparare dicendo alla ragazza che è contento di lavorare con lei e di vivere nella sua famiglia. L’uomo vorrebbe chiamare subito Petra ma poi decide di attendere il suo ritorno per chiederle spiegazioni circa la notizia del test di dna.

 

Hacki programma di partire per Barcellona insieme a Franziska ma la ragazza scopre di non poter ottenere la borsa di studio per questo trasferimento perché l’insegnante vuole in cambio 2.000 euro. La ragazza è indignata e racconta l’accaduto ad Hacki che cercando di racimolare il denaro per aiutare la fidanzata trascorre la nottata ad un tavolo da pocker perdendo tutto quello che aveva guadagnato con il lavoro. Il ragazzo è disperato è completamente al verde. Così quando la fidanzata gli domanda di dare il suo ricavato del taxi al padre proprietario della società dei mezzi di trasporto, lui le inventa la scusa che il denaro è ancora in macchina. Tornando al parcheggio trova Uli e la collega intorno alla sua auto, i vetri dei finestrini sono rotti e apprende che un malintenzionato gli ha derubato tutto. Così afferma che la cifra persa del ricavato è stata rubata dall’uomo anche se in realtà è stata persa al gioco. Quando Uli gli comunica di dover presenziare in tribunale per la cifra rubata il ragazzo si spaventa essendo a conoscenza della verità. Il giorno seguente riceve da una cliente dieci euro e d’un tratto si ritrova assalito dal malintenzionato che la polizia sta cercando e gli porta via il denaro appena guadagnato.

 

Konrad padre di Alice prova evidenti sentimenti profondi verso Johanna e quando si presenta l’occasione invita la donna a pranzo al Drei Könige e mostra le sue qualità ai fornelli nella cucina di casa Jansen. Johanna se da una parte è felice di ritrovare il suo vecchio amico dall’altra è molto distaccata perché teme che lui possa abbandonarla di nuovo come accadde d’improvviso 27 anni prima quando lui lasciò la famiglia per scappare in Australia. Così quando Johanna invita Acki a giocare a bridge insieme alle sue amiche il ragazzo in panne per la storia dei soldi decide di farsi sostituire da Konrad che si presenta in casa Jansen con delle rose per le signore e Johanna sembra evidentemente contraria al suo comportamento. All’hotel Drei Könige in assenza di Petra e Jonas, Miriam cerca di prendere il comando e costringe Carmen a intrattenersi al Salto oltre l’orario prestabilito facendole preparare all’ultimo momento una serata speciale per quattro persone che festeggiano ma non usufruiscono effettivamente di tutto ciò che Miriam le ha fatto preparare. La donna continua ad approfittare di lei come del marito Thomas facendolo andare con il bambino nel suo appartamento dove ora vive con Jonas.

 

 

 

My life è in onda dal lunedì al venerdì alle 11.40 su Rete 4

 

Isabella Bianchini

 

 

Articoli correlati:

My life: aggiornamenti

Aggiornamenti sugli episodi precedenti fino al 15 Gennaio 2009

4763.jpg
03112006545026_535.jpg
 Foto Joachim Raaf und Angela Roy

Dopo la partenza di Jule, Hacki confida a Nick di voler vivere a casa Jansen ma l’uomo gli dice di voler realizzare uno studio per il lavoro nella stanza della figlia di Petra. Lui cerca in ogni modo di dissuaderlo ma inutilmente. Per ottenere il consenso di Petra regala alla donna delle orchidee che in realtà ha portato via al vivaio di soppiatto. Per ottenere invece quello di Johanna regala alla donna una bottiglia di Sherry, ovviamente la signora Jansen capisce che ci sia sotto qualcosa. Alla fine Hacki si ritrova a parlare con tutti gli inquilini di casa Jansen e si sente un po’ sotto inchiesta. Tutti sono d’accordo con la sua richiesta, anche Nick acconsente ma ad una condizione.

Johanna fa promettere al ragazzo di occuparsi delle faccende domestiche benché ami oziare. Il ragazzo si ritrova in cucina con Uli e visto che è molto affamato gli domanda qualcosa da mangiare. Effettivamente sembra un po’ dimagrito ma in realtà Hacki amerebbe mangiare tutto il tempo, un po’ come in passato faceva a casa Jansen. La sua fidanzata Franziska sembra un po’ gelosa del suo rapporto con Jule, visto che trova in giro per la stanza del ragazzo alcuni oggetti che lui ha regalato a quella che sostiene sia solo una cara amica. Il ragazzo sottolinea che per lui casa Jansen è come fosse casa sua ecco perché  sente di aver diritto ad alloggiare nella villetta.

Petra è preoccupata dell’arrivo dell’ereditiera del  Drei Könige che alloggia all’hotel sotto falso nome. Dopo alcune ricerche riesce a scoprire chi sia la donna, realizzando che Miriam cerca di farsi raccomandare in tutti i modi per prendere una posizione di comando all’hotel. Jonas sembra occuparsi sempre più spesso del piccolo Thommy mentre la compagna sembra avere molti impegni. In realtà la donna si ritrova al centro termale con Lynn per conoscere Sidney Flickenschield nuova proprietaria dell’albergo. A questo punto Thomas rivela a Jonas dove sia in realtà la donna ma lui benché sia perplesso e deluso è troppo attratto dalla compagna per capirne le vere intenzioni. Petra viene incaricata di occuparsi dei questionari dei dipendenti dell’hotel e Miriam appare davvero irritata finchè Sydney Flickenschield le confida che la scelta è stata effettuata da suo fratello e che lei desidera che Miriam segua come un’ombra la signora Jansen finchè non la colga a compiere un errore. Petra riunisce i dipendenti dell’albergo proponendo una specializzazione a seconda del ruolo di cui si occupano. Miriam comunica la notizia alla Flickenschield la quale in modo molto freddo e senza spiegazione toglie l’incarico a Petra.

 

Mark confida ad Alice di doverle dire qualcosa di importante ma viene interrotto dal campanello del negozio e si pente di non aver chiuso. Si ritrova di fronte ad un uomo che domanda di Alice. La donna lo osserva con aria confusa realizzando in un secondo momento che si tratta di suo padre che tutti pensavano morto in un incidente. La donna sembra letteralmente sconvolta nel rivedere suo padre, non riesce a capire il motivo per cui la madre le abbia inventato una tale sconvolgente notizia. Il padre le confessa di essersi trasferito in Australia, in una fattoria e di aver avuto altri due figli con la nuova compagna. Alice è piuttosto tesa per la presenza del padre, ma dopo qualche giorno ammette di sentirsi sollevata perché il padre sta per partire benché non capisca il motivo per cui l’uomo l’abbia cercata solo dopo molti anni di assenza. Mentre saluta suo padre al vivaio, l’uomo le confida di aver cambiato idea e di volersi fermare a casa sua. La donna è totalmente contraria a tornare a vivere con il padre, non ha ancora superato il lungo periodo in sua assenza e ora per lei gli eventi vanno troppo in fretta.  Benché sia disorientata dalla presenza del padre, Alice decide infine a ospitare l’uomo al vivaio. Mark al contrario di Alice sembra molto interessato ai racconti sulla vita in Australia e si documenta sul luogo attraverso delle ricerche in rete.

 

Werner sembra avere ritrovato un buon equilibrio nel suo rapporto con Lynn, fanno lunghe passeggiate nel parco, chiacchierano e sembrano andare molto d’accordo benché la donna in cuor suo capisce di non essere innamorata di lui visto che l’unico uomo della sua vita è Nick.

Tanja, Uli, Kristiane e Hacki trascorrono una serata tutti insieme. Mentre fanno un gioco da tavolo, viene fuori per caso della morte del padre di Kristiane, la donna in un primo tempo un po’ avvilita nel parlare dell’evento si riprende in alcuni minuti e si rallegra decidendo di unirsi agli amici che vanno a bere qualcosa al Salto. La ragazza sembra sorprendentemente allegra e va con i ragazzi al karaoke per una serata all’insegna del divertimento, rimanendo a dormire da Tanja e Uli. Il mattino seguente fatica quasi ad alzarsi dopo la nottata trascorsa in giro, sembra stordita poi all’improvviso Tanja si sorprende nel vederla così in forma nonostante la mancanza di sonno. Uli decide di recarsi con la collega al Salto per un caffè e non appena le confida del suo comportamento della sera prima la donna sembra evidentemente confusa, non ricorda nulla e sembra in imbarazzo.

Nick propone a Tanja un nuovo incarico di responsabilità al centro traumatologico, riguardante delle statistiche scientifiche, la ragazza teme di non essere all’altezza e viene rassicurata dall’uomo.

 

My life è in onda dal lunedì al venerdì alle 11.40 su Rete 4

 

 

Foto: Beat Marti und Angela Roy

 

Isabella Bianchini

 

 

My life: aggiornamenti sulla programmazione

Nuovo aggiornamento sulla programmazione della serie tv tedesca My Life:

Da Lunedì 6 ottobre 2008 la serie tv cambia canale trasferendosi su Rete 4 e andrà in onda a partire dalle 11.40.

Fonte della notizia:wikipedia